Maschere: non solo a carnevale!

Venerdì, 9 Febbraio, 2018

Colorate o monocromatiche, elaborate o semplici, ingombranti o minimal… le maschere di carnevale sono tantissime e per tutti i gusti! Come le maschere viso: tanto fondamentali quanto varie.

Ecco cosa raccontano in proposito le Beauty Expert Matis
 
Maschere: cosa sono e a cosa servono?
Le maschere per il viso aiutano a contrastare gli inestetismi. Ogni linea Matis ha una maschera specifica. A differenza della crema, una maschera fornisce risultati visibili subito dopo l’applicazione. 
 
Come si usano?
Le maschere sono delle vere e proprie coccole, pensate anche per aiutarci a trovare un momento dedicato a noi e al nostro relax. Il primo passo da compiere è quindi rilassarsi e ritagliare un momento per se stessi. Si procede poi con la detersione e, in seguito, si applica generosamente la maschera su viso e collo, lasciando fuori labbra e contorno occhi. Trascorso il tempo di posa indicato sulla confezione, la maschera di bellezza viene rimossa delicatamente con acqua tiepida o con la lozione per il viso. Esistono anche maschere da applicare la sera, lasciandole agire tutta la notte.
 
Che risultati avrò?
I risultati sono visibili già dalla prima applicazione: la pelle del viso apparirà idratata, luminosa e più sana. È consigliato l’uso delle maschere viso almeno una volta a settimana, per dare continuità e per avere risultati efficaci anche nel lungo periodo.
 
La chicca di Matis: Masque Soin de Nuit, della linea Réponse Délicate. Dona comfort e luminosità al viso. Particolarmente indicata per le pelli stressate e fragili. Adatta a coloro che faticano, durante il giorno, a trovare il tempo necessario da dedicare alla beauty routine. Si applica la sera prima di coricarsi e viene rimossa al mattino.